<< Previous Next >>

Lamium purpureum


Lamium purpureum
Photo Information
Copyright: Roberto Innocenzi (cobra112) Gold Star Critiquer/Gold Star Workshop Editor/Gold Note Writer [C: 2093 W: 75 N: 6382] (43366)
Genre: Plants
Medium: Color
Date Taken: 2010-03-14
Categories: Flowers
Camera: Nikon D300s, Sigma 105mm 1:2.8 EX DG Macro
Photo Version: Original Version
Date Submitted: 2010-03-17 6:06
Viewed: 2654
Points: 24
[Note Guidelines] Photographer's Note
Regno: Plantae

Superdivisione: Spermatophyta

Divisione: Magnoliophyta

Classe: Magnoliopsida

Sottoclasse: Asteridae

Ordine: Lamiales

Famiglia: Lamiaceae

Genere: Lamium

Specie: L. purpureum

La Falsa ortica purpurea (nome scientifico Lamium purpureum Carl von Linné, 1753) è una piccola pianta erbacea perenne dai delicati fiori labiati color rosa-porpora appartenente alla famiglia delle Lamiaceae. Il genere Lamium si compone di circa 40 - 50 specie gravitanti nella maggioranza dei casi attorno al bacino del Mediterraneo, una decina delle quali vivono spontaneamente in Italia. La famiglia delle Lamiaceae è relativamente numerosa e comprende 258 generi con circa 6.970.
Nelle classificazioni più vecchie questa famiglia viene chiamata Labiatae.
La pianta di questa scheda fa parte della sezione LAMIOPSIS sezione caratterizzata dall'avere il tubo corollino cilindrico e diritto, un anello di peli nelle fauci della corolla e delle antere irsute. Come altre specie dello stesso genere, anche questa pianta è molto variabile nella forma (bassa e prostrata e con brattee più colorate in zone di aperta luce, oppure alta e slanciata e più verde per catturare più luce in zone ombrose) ma soprattutto nella colorazione dei fiori e delle brattee apicali che a volte possono essere estremamente arrossate. Questa pianta, quando non è in fase di fioritura, può facilmente essere scambiata per un'ortica (anche se le due specie appartengono a famiglie diverse : Urticaceae è la famiglia per le “ortiche” vere). La specie di questa scheda si distingue soprattutto per la sezione del fusto : quadrata nelle piante del genere Lamium, circolare nelle “ortiche” vere e proprie. Mentre le foglie sono molto simili : da qui il nome comune (“Falsa ortica”) derivato da credenze antiche anche se naturalmente queste piante sono totalmente prive di peli urticanti e quindi non pungono (da qui un altro nome popolare per questo gruppo di specie : “Ortica morta”). Nell'ambito dello stesso genere la pianta di questa scheda è molto simile alla specie Lamium hybridum Vill. Quest'ultima si distingue per la corolla rosa-pallido e per il picciolo delle foglie superiori allargato a cuneo. Uno dei primi studiosi dell'antichità ad usare il nome generico di questo fiore (Lamium) è stato Plinio (Como, 23 – Stabia, dopo l'8 settembre 79), scrittore e naturalista latino, il quale ci indica anche una possibile etimologia : questo termine discenderebbe da un vocabolo greco ”laimos” il cui significato è “fauci – gola”. Ma potrebbe discendere anche da altre parole greche : ”lamos” (= larga cavità), oppure dal nome di una regina libica ”Làmia”. In quest'ultimo caso il collegamento esiste in quanto le mamme greche, per far star buoni i loro bambini, descrivevano questa regina come un mostro capace di ingoiarli (come del resto fa il fiore di questa pianta quando un bombo entra nel tubo corollino in cerca del nettare).
Il termine specifico (purpureum) fa ovviamente riferimento al colore dell'infiorescenza.
Il binomio scientifico attualmente accettato (Lamium purpureum) è stato proposto da Carl von Linné (Rashult, 23 maggio 1707 –Uppsala, 10 gennaio 1778), biologo e scrittore svedese, considerato il padre della moderna classificazione scientifica degli organismi viventi, in una pubblicazione del 1753. In lingua tedesca questa pianta si chiama Acker-Taubnessel oppure Purpur-Taubnessel; in francese si chiama Lamier rouge oppure Ortie rouge; in inglese si chiama Red Dead-nettle. L'altezza della pianta oscilla fra i 10 e i 20 cm. L'aspetto di questa pianta è erbaceo quasi cespitoso. Il ciclo biologico è annuo (eventualmente bienne). La forma biologica è terofita scaposa (T scap), ossia sono piante erbacee che differiscono dalle altre forme biologiche poiché, essendo annuali, superano la stagione avversa sotto forma di seme, sono inoltre munite di asse fiorale eretto con poche foglie. Può essere comunque considerata anche emicriptofita scaposa (H scap). La pianta in genere ha un odore sgradevole.

Red Deadnettle, Purple Deadnettle, or Purple Archangel (Lamium purpureum) is a herbaceous flowering plant native to Europe and Asia. It grows to 5-20 cm (rarely 30 cm) in height. The leaves are green at the bottom and shade to purplish at the top; they are 2-4 cm long and broad, with a 1-2 cm petiole (leaf stalk), and wavy to serrated margins. The flowers are bright red-purple, and may be produced throughout the year, including mild weather in winter. This allows bees to gather its nectar for food when few other nectar sources are available. It is also a prominent source of pollen for bees in March/April (in UK), when bees need the pollen as protein to build up their nest. It is often found alongside Henbit Deadnettle (Lamium amplexicaule), which is easily mistaken for it since they both have similar looking leaves and similar bright purple flowers; they can be distinguished by the stalked leaves of Red Deadnettle on the flower stem, compared to the unstalked leaves of Henbit Deadnettle. Though superficially similar to a nettle in appearance, it is not related and does not sting, hence the name "deadnettle". Outside of its native range, it is a common weed of cultivated areas; it is listed as an invasive species in some parts of North America. Young plants have edible tops and leaves, good in salads or in stirfry as a spring vegetable. If finely chopped it can also be used in sauces, but there is little to recommend about its flavour. Undyed, the pollen itself is a red colour.

jeanpaul, xTauruSx, siggi, marianas, zulfu, boreocypriensis, jlinaresp has marked this note useful
Only registered TrekNature members may rate photo notes.
Add Critique [Critiquing Guidelines] 
Only registered TrekNature members may write critiques.
Discussions
ThreadThread Starter Messages Updated
To Silvio2006: Oggi.....cobra112 2 03-17 10:59
You must be logged in to start a discussion.

Critiques [Translate]

Salut Roberto
La macro est superbe . Très bonne netteté sur ces fleurs très communes,La macro est superbe mais qui méritent aussi leur jour de gloire sur tn... et avec toujours une belle note!
Bonne journée et bravo...JP

Ciao Roberto,
una delle prime fioriture di questa primavera iniziata un po' in ritardo, qui hai isolato molto bene questo fiore che personalmente vedo sempre in gruppi numerosi, molto belli i colori e ottima definizione.
Grazie e complimenti
Ciao Maurizio

  • Great 
  • joska Gold Star Critiquer/Gold Note Writer [C: 806 W: 0 N: 4092] (22535)
  • [2010-03-17 8:32]

Hi Roberto,
Great natural colors and details, very good sharpness too!

Ciao Roberto, questo ce l'ho anch'io se sabato e domenica non esce un po' di sole lo posto e ti rubo la nota, il soggetto è quello che, di questi tempi ci si accontenta di tutto, la macro è ben eseguita con ottimi dettagli, magnifica nitidezza e splendida resa dei colori, bravo, ciao Silvio
PS GRANDE INTER!!!!!!!!

Hello Roberto, wonderful close up of this wild flower with great details and nice composition.
TFS and regards,
Deniz

  • Great 
  • siggi Gold Star Critiquer/Gold Star Workshop Editor/Gold Note Writer [C: 3097 W: 109 N: 12399] (52850)
  • [2010-03-17 11:29]

Hello Roberto.
Beautiful close up of this lovely plant.I liked POV,lighting,colors,contrast between flower and BG.DOF,details and composition a lot.Best regards Siggi

No se puede negar que es original la manera de presentarla !!
Gran nitidez en los detalles y una justa y buena luz.
Saludos Roberto.

Roberto
Interesting plant today1
Is very common in Romania and a great natural medication for epilepsy!
Congratulation for this capture.
Mariana

  • Great 
  • zulfu Gold Star Critiquer [C: 685 W: 0 N: 2] (43)
  • [2010-03-17 14:45]

Hello Roberto
Wonderful and fantastic shot of this Lamium with excellent details and composition.
TFS and R's,
Mehmet

Ciao ABC;)

Awesome close-up of this delicate and tiny flower.
It all looks wonderfully exposed and very well composed.
TFS and have a nice night!
Cheers,

Bayram

  • Great 
  • foozi Gold Star Critiquer/Gold Note Writer [C: 2791 W: 0 N: 6695] (25837)
  • [2010-03-17 17:44]

Hi Roberto,
very special and unique presentation of this plant. The purple flowers are lovely.
The leaves too are well textured and seen in good details.
You have shown the emphasis of a special plant.

regards,
Foozi

Ciao Roberto amico,
Rendono questa immagine deve aver richiesto un grande sforzo, lavorando per ottenere effetti di contrasto e la rilevanza sul pianta, è perfetto. Nota Molto bene, ho dovuto tradurre con Google Tradutor parte di esso, ma se ciò è giustificato! Saluti, Grazie per la condivisione.
Jesús

Calibration Check
















0123456789ABCDEF