<< Previous Next >>

Vanessa urticae


Vanessa urticae
Photo Information
Copyright: Davide Franchini (plutonexx) Silver Star Critiquer/Gold Note Writer [C: 26 W: 2 N: 268] (2011)
Genre: Animals
Medium: Color
Date Taken: 2011-02-05
Categories: Insects
Camera: Canon EOS 450 D, Sigma 150-500mm f/5-6.3 APO DG OS HSM
Exposure: f/9.0, 1/500 seconds
More Photo Info: [view]
Photo Version: Original Version
Date Submitted: 2011-02-07 0:39
Viewed: 3619
Points: 14
[Note Guidelines] Photographer's Note
Eccola qui la prima farfalla del 2011 fotografata sabato 5 febbraio con ben 18gradi a 630mslm in lontananza ho visto anche due farfalle bianche (credo Celastrina) senza riuscire a fotografarle essendo lontane ed in movimento.

Nymphalidae

La famiglia dei ninfalidi è composta da un elevato numero di specie, sono circa una settantina in Europa. Tutte queste farfalle hanno la medesima caratteristica di essere molto vistose. Le zampe anteriori sono piccole e ricoperte di lunghi peli (zampe a spazzola), utilizzate per la pulizia delle antenne. In alcune di queste specie è possibile capire il sesso della farfalla solo grazie alla struttura delle zampe anteriori, essendo tale caratteristica più vistosa nei maschi.
Un'altra caratteristica che le accomuna è che sono delle farfalle migratorie. Il più famoso lepidottero migratore dei ninfalidi è la farfalla Monarca, ma altre comuni specie migratrici sono l’antiopa (Nymphalis antiopa), l’atalanta (Vanessa atalanta), la vanessa dell’ortica (Aglais urticae) e la vanessa del cardo (Vanessa cardui).

I bruchi sono coperti di spine e setole, possono portare anche dei cornetti. Le crisalidi sono in genere ornate da disegni a colori brillanti e restano fissate ai rami della pianta ospite per la parte caudale, per cui appaiono sospese e penzolanti.
Il gruppo, nonostante la varietà dei disegni, è piuttosto omogeneo; infatti lo schema di colorazione si può ricondurre ad un unico modello consistente in una fascia simmetrica basale, una simmetrica centrale e una serie di ocelli postdiscali.
Spesso le parti inferiori delle ali contrastano fortemente con le superiori, mostrando una colorazione mimetica tendente al bruno o al nero. I casi di mimetismo criptico non mancano, come nel caso dell'arcinota specie orientale Kallima inachus simulante , ad ali chiuse, una foglia secca.

Vanesse

Le Vanesse, anche esse appartenenti alla famiglia dei Ninfalidi, si caratterizzano per essere farfalle diurne. Appartengono a questo numeroso gruppo, le belle farfalle note coi nomi di: Vanessa cardui, Vanessa atalanta, Vanessa antiopa, Inachis Io, Aglais urticae, Araschnia levana, Nymphalis polychloros, Nymphalis xanthomelas, Polygonia C Album, Polygonia gamma. Queste belle farfalle hanno, in certi casi, dato origine a terrori e a superstizioni pazzesche. Quando le Vanesse, terminano il loro periodo di incrisalidamento si apprestano a sfarfallare, nell'uscita della crisalide lacerata, spargono intorno a loro un liquido appiccicoso e di un forte colore rosso sangue, chiamato “meconio” (prodotto finale del metabolismo della crisalide). Se accade che nello stesso tempo e nello stesso luogo, nascano moltissime farfalle, questo punto verrà letteralmente coperto di migliaia di queste goccioline. In Provenza questo fenomeno era anticamente noto come “pioggia di gocce di sangue”, ed era attribuito a fenomeni mistici, e come tale ritenuto degno di considerazione ed ammirazione. Fra le Vanesse questo fenomeno è più evidente nella Vanessa delle ortiche (Aglais urticae).

Nymphalis urticae

La Vanessa dell’ortica è una delle farfalle europee più eleganti e più comunemente note. Il dorso variopinto delle ali è prevalentemente arancione, ma presenta anche vistosissimi disegni neri, gialli e bruni, e una serie di macchie azzurre lungo i margine delle ali completa la bellissima livrea policroma. Per contrasto il rovescio delle ali mostra una colorazione scura e dimessa, che garantisce a questa farfalla un’efficace mimetizzazione quando è posata ad ali chiuse.

Il periodo di volo va da marzo ottobre, hanno un’apertura alare di circa 4,5 cm. Frequenta un’ampia gamma di ambienti fioriti dalla pianura alla bassa montagna.

La Vanessa dell’ortica hanno in genere due o tre generazioni ogni anno (pianta ospite della larva naturalmente l’ortica); gli adulti dell’ultima generazione autunnale svernano, spesso sfruttando il riparo offerto da insediamenti umani, e tornano alla vita con i primi tepori primaverili.

Marco2010, vanda has marked this note useful
Only registered TrekNature members may rate photo notes.
Add Critique [Critiquing Guidelines] 
Only registered TrekNature members may write critiques.
Discussions
ThreadThread Starter Messages Updated
To lousat: ringrazioplutonexx 1 02-08 00:23
To maurydv: ringrazioplutonexx 1 02-07 04:15
You must be logged in to start a discussion.

Critiques [Translate]

Cao Davide! Complimenti per la cattura! I fantastici colori di questa farfalla staccano alla grande contro l'ambientazione e il fogliame dal sapore tutto invernale.

Roberto

Ciao Davide,
non si tratta di Nymphalis polychloros, ma Vanessa o Nymphalis o Aglais urticae, molto simile e un po' più piccola, bellissima cattura in contesto invernale (le Vanesse sono farfalle che svernano, attraverso una forma di ibernazione, comunque si muovono nelle giornate più calde anche in inverno), ottima nitidezza e splendid colori
Grazie e complimenti
Ciao Maurizio

Ciao Davide.
Complimenti per la prima farfalla del 2011,belli i colori grande nitidezza,molto bene la conposizione.
Ciao Marco.

Ciao Davide, st'anno ci hai battuto titti co sta bella primizia, bella Aglais urticae, fresca fresca e con colori brillanti nonostante l'inerno trascorso in ibernazione, splendida nitidezza, bravo, ciao Silvio

Hi davide
I feel the sunshine!
tfs
Tom

  • Great 
  • lousat Gold Star Critiquer/Gold Star Workshop Editor/Gold Note Writer [C: 6595 W: 89 N: 15659] (65489)
  • [2011-02-07 14:42]
  • [+]

Il popolo straniero di TN non ha capito l'importanza di questa foto.E' la prima italiana della stagione e se non sbaglio anche europea,l'hai presa un po' da lontano ma i dettagli sono molto buoni e anche la composizione con questa ambientazione invernale e' davverp carina.Complimenti,ci hai fregato tutti..eheh..buona giornata! Luciano

  • Great 
  • vanda Gold Star Critiquer/Silver Workshop Editor/Gold Note Writer [C: 338 W: 25 N: 754] (3673)
  • [2011-03-13 10:33]

Complimenti Davide per questa bella cattura.
Ottima la nitidezza e la gestione della luce: graziosa l'ombra delle antenne sulla roccia.
Bellissimi colori naturali.
Ciao! Vanda

Calibration Check
















0123456789ABCDEF