<< Previous Next >>

Poiana comune (con rospo)


Poiana comune (con rospo)
Photo Information
Copyright: Davide Franchini (plutonexx) Silver Star Critiquer/Gold Note Writer [C: 26 W: 2 N: 268] (2011)
Genre: Animals
Medium: Color
Date Taken: 2011-04-01
Categories: Birds
Camera: Canon EOS 7D, Sigma 150-500mm f/5-6.3 APO DG OS HSM
Exposure: f/8, 1/500 seconds
More Photo Info: [view]
Photo Version: Original Version
Date Submitted: 2011-04-04 7:21
Viewed: 3338
Points: 14
[Note Guidelines] Photographer's Note
La poiana comune (buteo buteo) è un uccello da preda tipico dell'Europa, la cui sagoma ricorda quella di una piccola aquila in miniatura con forme più raccolte, con ali larghe e rotondeggianti sfrangiate alle estremità, che volteggia spesso disegnando nel cielo cerchi concentrici.
La poiana appartiene all'ordine dei Falconiformi, famiglia degli Accipitridi, ha una lunghezza tipica tra i 51 e i 57 cm con una apertura alare dai 110 ai 130 cm.
Vive in ambienti molto vari, pascoli, praterie o coltivi, purchè alternati a boschi dove possa nidificare, generalmente in collina e media montagna, fino a 1800-2000 metri di quota.
Il numero delle poiane presenti in Italia è molto calato nella seconda metà del 1900 a causa delle persecuzioni da parte di cacciatori e agricoltori che la reputavano nociva all’agricoltura, ignorando la sua importante funzione di distruttore di roditori.
Si nutre di piccoli roditori, ma anche rettili, uccelli, anfibi, grossi insetti e animali morti; riesce a catturare anche piccoli conigli selvatici o lepri ed eccezionalmente scoiattoli e lepri, per un bisogno medio giornaliero di circa 150 grammi di carne.
Nelle zone poco disturbate e ricche di prede, si incontrano fino a 7-10 coppie di poiana ogni 10 km quadrati. Il nido viene di solito costruito sugli alberi, anche se questi sono aggrappati a pareti rocciose, o più raramente sulla nuda roccia: di solito è a 8-20 metri di altezza sul suolo e viene riutilizzato anno dopo anno, così che la massa di rametti di cui è composto può diventare anche voluminosa. La stagione riproduttiva ha inizio in marzo e dopo 20-30 giorni utizzati per il restauro del nido avviene l’accoppiamento, dopo il quale vengono deposte 2-3 uova, più raramente 1 o 4, nella prima quindicina di aprile. Entrambi gli adulti covano le uova per 33-35 gioni dopo i quali nascono i pulcini che vengono nutriti e riparati inizialmente dalla sola femmina. Lasceranno il nido dopo poco più di un mese e mezzo e raggiungeranno la maturità sessuale a 3 anni di età.

-----------
Fotografata venerdi in Conca mentre si alza in volo dopo aver catturato un rospo dallo stagno della Conca di Crezzo.
Mi dispiace che in entrambe le due raffiche fotografiche le foto son venute tutte mosse, un po per mia inesperienza e un po perchè sbatatamente ho disabilitato lo stabilizzatore del Sigma.

maurydv, paolo49, brech has marked this note useful
Only registered TrekNature members may rate photo notes.
Add Critique [Critiquing Guidelines] 
Only registered TrekNature members may write critiques.
Discussions
None
You must be logged in to start a discussion.

Critiques [Translate]

Hallo Davide
It is such a pity that the bird in your image is not closer as it would have been so beautiful to see this striking bird from closeby. Having said that, I must say that the rich, brown plumage is displayed beautifully against the green grass as backdrop. Thanks for sharing. Best regards.
Anna

Ciao Davide. Cattura spettacolare in ottimo contrasto. Magari con un time più alto avresti attenuato il mosso.

Roberto

  • Great 
  • lousat Gold Star Critiquer/Gold Star Workshop Editor/Gold Note Writer [C: 6595 W: 89 N: 15659] (65489)
  • [2011-04-04 8:22]

Ciao Davide,questa mi sembra nitidissima,un'ottima foto! Anche se e' un po' piccola,la poiana ha degli ottimi dettagli,e poi una cattura in volo e' sempre il massimo del rischio...hai giocato bene le tue carte..ehhe..buona serata e complimenti,Luciano

Ciao Davide, capita anche a me di disattivare involontariamente lo stabilizzatore e son guai, però te la sei cavata più che bene, che la Poiana è abbastanza nitida, poi una cattura in volo è sempre difficile, riuscissi io a farne una così, bravo, ciao Silvio

Ciao Davide,
bellissima cattura di Poiana con preda, paghi un po' l'eccessiva distanza, ma chi fa caccia fotografica sa che è difficile avvicnare questi soggetti, anche se tu in un certo senso puoi considerarti fortunato di aver già avuti alcuni incontri straordianri con i rapaci sia diurni che notturni, splendido anche il momnto di volo, colori naturali molto belli.
Grazie e complimenti
Ciao Maurizio

Ciao davide,
bellissima fotografia ,grande dinamicità e nitidezza.
Colpo non facile.
Complimenti e grazie per la condivisione
Ciao Vanni

Ciao Davide grande cattura di questa poiana, fantastico il momento che hai colto, una bella cattura, peccato la distanza ma lo scatto rimane sempre grande Ciao, Paolo

E' un Nibbio bruno.

Calibration Check
















0123456789ABCDEF