<< Previous Next >>

Viola alba scotophylla


Viola alba scotophylla
Photo Information
Copyright: Angelo Nardo (nardophoto) (9824)
Genre: Plants
Medium: Color
Date Taken: 2008-03-26
Categories: Flowers
Camera: Canon EOS 30d, Tokina AF 100mm F/2.8 AT-X PRO D Macro, Digital ISO 250
Exposure: f/8, 1/500 seconds
Photo Version: Original Version, Workshop
Date Submitted: 2008-03-29 9:06
Viewed: 3895
Points: 6
[Note Guidelines] Photographer's Note
Viola alba (Besser subspecies) scotophylla

Binomio: Viola alba Besser.
Famiglia: Violaceae
Nome comune: violetta bianca

Morfologia: erbacea rosulata, con stoloni allungati e sottili, fioriferi fin dal primo anno; foglie tutte basali in rosetta, stipole lineari lanceolate, con apice acuminato e ciglia sui bordi, le foglie estive sono più grandi e svernanti, ma sempre con lamina fogliare ovato-cuoriforme, generalmente acuminata, più raramente ad apice arrotondato, il fiore di regola è profumato.
Scapi fiorali afilli alti fino a 15 cm, corolla di 15-20 mm., frutto a capsula subsferica.
In Italia sono presenti due sottospecie:
Viola alba Besser, subsp. alba, con foglie finemente pubescenti, stoloni sviluppati e fiore bianco, con sperone violaceo o verde-giallastro, capsula pubescente;
Viola alba Besser, subsp. dehnhardtii (Ten.) W Becker, con stoloni spesso assenti, foglie perlopiù subglabre, corolla violetta con sperone bianco e capsula subglabra.

Una terza entità, Viola alba Besser, subsp. scotophylla (Jord.) Nyman, con fiori bianchi e foglie pubescenti di colore verde scuro, tendenti al verde-bruno ha dubbio valore tassonomico.

Presenza in Italia: è presente in tutte le regioni, la subsp. alba è comune nelle regioni settentrionali (rara però in pianura padano-veneta), la subsp. dehnhardtii (Ten.) W Becker è invece presente in tutta la Penisola, ad eccezione del Nord-Est, e manca completamente in Val Padana.

Antesi: da febbraio ad aprile.

Possibili confusioni: con Viola odorata L., Viola suavis M Bieb, Viola hirta L., Viola collina Besser.

Utilizzo nella medicina popolare ed in Erboristeria: Viola alba Besser, come le specie congeneri possiede piccole quantità di acido acetilsalicilico, quindi è usata come antinfiammatorio naturale, le mucillagini la rendono indicata per il trattamento delle patologie del tratto superiore dell’apparato respiratorio.
(da: http://www.funghiitaliani.it)

crs has marked this note useful
Only registered TrekNature members may rate photo notes.
Add Critique [Critiquing Guidelines] 
Only registered TrekNature members may write critiques.
Discussions
None
You must be logged in to start a discussion.

Critiques [Translate]

nice white violet, TFS Ori

  • Great 
  • lousat Gold Star Critiquer/Gold Star Workshop Editor/Gold Note Writer [C: 6595 W: 89 N: 15659] (65489)
  • [2008-03-29 17:21]

Ciao Angelo,e' una viola bellissima,non ne ho mai viste dalle parti,e poi sei riuscito a riprodurla alla grande,anche io mi sto cimentando con i piccoli fiori e so quanto sia difficile ottenere degli ottimi risultati,compliemnti anche per la nota,buona Domenica,Luciano

  • Great 
  • crs Gold Star Critiquer/Gold Note Writer [C: 469 W: 0 N: 922] (3551)
  • [2008-03-29 22:37]

Hi Angelo,

This is a very nice portret of the flower. It is not so easy to do a good photo of the white flowers. You did it great using the light in the right way showing petals texture. The DOF is very good rendering the delicate details of flowers inside.

Thank you for sharing,
Cristian

Calibration Check
















0123456789ABCDEF