<< Previous Next >>

Lacerta viridis


Lacerta viridis
Photo Information
Copyright: Maurizio Dalla Via (maurydv) Gold Star Critiquer/Gold Star Workshop Editor/Gold Note Writer [C: 3099 W: 115 N: 9490] (36428)
Genre: Animals
Medium: Color
Date Taken: 2010-05-27
Categories: Reptiles
Camera: Nikon D200, Nikkor 300mm AF-S f/4, Digital ISO 200
Exposure: f/9.0, 1/320 seconds
Photo Version: Original Version
Date Submitted: 2011-09-05 8:17
Viewed: 4910
Favorites: 1 [view]
Points: 64
[Note Guidelines] Photographer's Note
Lacerta viridis (Laurenti, 1768)
European Green Lizard (inglese)
Lézard vert (francese)

Phylum Chordata
Classe ReptiLia
Ordine Squamata
Sottordine Sauria
Famiglia Lacertidae
Genere Lacerta


Lacerta viridis

Il ramarro orientale è un sauro della famiglia dei Lacertidi, di colore verde brillante, molto rapido nei movimenti; è senz'altro il più elegante sauro europeo.
La forma del corpo è quella tipica delle lucertole. Le dimensioni sono però maggiori: la lunghezza può raggiungere i 40-45 cm, compresa la coda, anche se generalmente è lungo 25-30 cm, di cui i tre quinti sono costituiti dalla coda, che come nelle lucertole si rigenera se viene tagliata.
Nei maschi, il dorso è verde brillante, punteggiato di nero; nelle femmine è più scuro e presenta da due a quattro striature longitudinali chiare bordate.
Le parti ventrali di entrambi i sessi tendono al giallo.
Nel periodo riproduttivo la gola dei maschi assume una tonalità azzurra, caratteristica talvolta presente in alcune femmine
I maschi si distinguono anche per le dimensioni della testa più grossa e per una maggiore larghezza della base della coda.
I giovani di ambedue i sessi hanno spesso i fianchi rigati da striature, come nelle femmine, striature che scompaiono con la crescita nei maschi e che invece normalmente persistono nelle femmine anche in età adulta; la colorazione di fondo dei giovani va dal beige, al bruno chiaro, al verde oliva, e le striature non presentano bordatura.

Il ramarro orientale è un sauro largamente diffuso in tutta l'Europa centro orientale e meridionale. Nell'Italia settentrionale il suo areale si sovrappone parzialmente a quello del ramarro occidentale (Lacerta bilineata), diffuso in Europa occidentale.
E' presente in tutta Italia, ad eccezione della Sardegna, fino ad un'altitudine di 1800 metri s.l.m.

I ramarri sono animali territoriali con abitudini diurne. Frequentano di preferenza i pendii assolati, i prati con cespugli, le boscaglie, i bordi di strade e sentieri, i ghiaioni, i muretti a secco, spesso aree in cui sia presente anche l'acqua. Non è facilmente visibile a causa della sua indole timida che lo spinge a nascondersi in presenza dell'uomo. Contrariamente alla Lucertola muraiola non si arrampica volentieri, ma preferisce restare mimetizzato tra l'erba. Il ramarro passa inattivo il periodo invernale in anfratti del terreno, dalla metà di Novembre cade in un lungo letargo che si protrae fino a metà di Febbraio; appena la temperatura lo permette, esce dalla propria tana, ma un'attività vera e propria inizia a marzo, quando escono dalle tane anche le femmine, ed inizia la ricerca di cibo

I ramarri si nutrono di insetti e altri piccoli artropodi, le prede più comuni sono cavallette o coleotteri, ma anche larve, bruchi, uova d'uccello e a volte i grossi adulti attaccano piccoli vertebrati come rane, piccoli topi, giovani serpenti, nidiacei e altre lucertole. La loro alimentazione viene integrata da bacche e altri prodotti vegetali.

Gli accoppiamenti avvengono generalmente nel mese di Maggio. I maschi si sfidano in combattimenti a volte molto brutali che però non sono mai cruenti; lottano tra loro sollevando la parte anteriore del corpo, in modo da evidenziare il sottogola azzurro, e avanzano frustando l'aria con la coda, finché il rivale non si sottomette. Anche l'accoppiamento è abbastanza brutale; il maschio, infatti, morde la femmina su un fianco, per tenerla ferma ed è quindi possibile riscontrare sul loro corpo evidenti cicatrici a forma di "V".

La femmina, una volta fecondata, depone in una buca profonda da 15 a 30 cm, scavata nel terreno un numero di uova che va da meno di 10 a circa 20. Le uova, dal guscio non rigido e di colore biancastro, vengono lasciate incustodite. I giovani ramarri nascono dopo circa 3 mesi e sono lunghi 7-8 cm, coda compresa. Se la stagione è favorevole si può avere una seconda deposizione circa un mese dopo la prima.

La maturità sessuale è raggiunta dopo il secondo anno di età e nei giovani l'accoppiamento si protrae sino a Giugno. Il ramarro vive dai 12 ai 15 anni. I potenziali predatori dei giovani ramarri sono le donnole, i gatti, i serpenti e i roditori che ne saccheggiano i nidi mangiandone le uova. L'unico vero nemico degli esemplari adulti sembra essere l'uomo, che, con il forte uso di pesticidi, ne ha causato la rarefazione della specie in certe zone e che con la distruzione di habitat ne limita sicuramente la diffusione. Il ramarro orientale è protetto.

La fotografia

E’ stata scattata con il teleobiettivo 300 mm., con regolazione manuale del tempo e del diaframma. Si tratta di un ramarro, che ho potuto riprendere dall'automobile, in modo piuttosto ravvicinato, anche se non ideale, pur avendo visto molte volte questo sauro non sono mai riuscito a riprenderlo in ambiente naturale da una distanza accettabile fotograficamente. Anche se si tratta di una fotografia d'archivio è la mia prima presentazione di questa specie.

cobra112, pegos, nikosrio, jurek1951, meisok, siggi, marius-secan, maaciejka, Dis. Ac., BREARD, paolo49, anel, flashpoint, vanda, pierrefonds, jusninasirun has marked this note useful
Only registered TrekNature members may rate photo notes.
Add Critique [Critiquing Guidelines] 
Only registered TrekNature members may write critiques.
Discussions
ThreadThread Starter Messages Updated
To PeterZ: so closemaurydv 1 09-05 11:53
You must be logged in to start a discussion.

Critiques [Translate]

Ciao Maurizio. Ritratto impressionante per la l'espressiva lucertola. Resa dei colori tremendamante efficace. Bravissimo.

Roberto

IMPRESSIVE!!!!! Never knew they had those beautiful colors near their throat!! WOW great job!

Ciao Maurizio, gran bel ramarro dai fantastici colori brillanti, splendidi dettagli e ottima nitidezza, bravo, ciao Silvio

  • Great 
  • pegos Gold Star Critiquer/Gold Note Writer [C: 222 W: 0 N: 356] (1982)
  • [2011-09-05 8:44]

Ciao Maurizio,
splendido ritratto di Ramarro ripreso in modo perfetto da un efficace punto di vista; le tonalità di colore sono bellissime e la nitidezza è super; di fronte a questa immagine si rimane ipnotizzati!!
Sinceri complimenti
Enrico

Fantastic colours Maurizio! Another great photo. Excellent composition, wonderful lighting and impressive sharpness.
Regards,
Christodoulos

Hello Maurizio,
Amazing clarity and very good sharpness, excellent depth of field and beautiful colours, very well captured!
Thanks for sharing and have a nice evening,
Best Regards,
Bungbing.

Hello Maurizio,
beautifull portrait with lovely greens, excellent sharpness and details, nice BG, well done,
TFS, regards,
Nikos

Ciao Maurizio,
spettacolare close-up per questo ramarro,
creature molto diffidenti, bravo per esserti avvicinato così tanto,
per nulla facile realizzare un POV del genere.
Colori magnifici, reali, ottima nitidezza e dettaglio.
Bravo e complimenti!

Buona serata
Davide

Ciao Maurizio,
A very nice colored lizard,well captured with good pov,the colors look terrific,well done
Jurek

  • Great 
  • siggi Gold Star Critiquer/Gold Star Workshop Editor/Gold Note Writer [C: 3097 W: 109 N: 12399] (52850)
  • [2011-09-05 11:19]

Hello Maurizio.
Very nice photo with brilliant and vivid colors! Also razor sharp. Contrast, composition and DOF very good as well.Best regards Siggi

Hello maurizio,
Exceptional photo with such good details, perfect focus and sharpness.
The colours are very good and the contrast against the background is wonderful.
Lovely composition.
Marius.

  • Great 
  • PeterZ Gold Star Critiquer/Gold Star Workshop Editor/Gold Note Writer [C: 5137 W: 166 N: 13121] (49139)
  • [2011-09-05 11:39]
  • [+]

Hello Maurizio,
Another photo in great quality. How could you come so close? Amazing sharpness and details and there's even eye contact. Very beautiful colours with a nice contrast against the BG. Excellent diagonal composition.
Reagrds,
Peter

Hi Maurizio,
amazing colours. Excellent point of view. Amazing natural colours.
Thanks for sharing,
Maciek

Hello Maurizio,
great capture of this Lizzard in outstanding sharpness full of details and wonderful colours. Great portrait with a fine eye contact, my compliments.
Best wishes,
Helmut

Hello Maurizio,

what an beauty are this.
suburp portrait, goodpov and sharpness.
Fine colors.

Gert

Brilliant colours, excellent detail, good point of view. regards yiannis

  • Great 
  • PeakXV Gold Star Critiquer/Gold Note Writer [C: 121 W: 0 N: 544] (3135)
  • [2011-09-05 12:31]

Hello Maurizio,

It doesn't get any better than this! Color, clarity, crispness & detail. 1001 shades of blue-green - Wow! Marvelous!

Regards,

Derek

Ciao Maurizio, Fabulous capture of this fine species of Lizard my friend, excellent exposure control with lovely colours, sharp as it gets and superb clarity, splendid work here Maurizio and very well done,
Best regards,

Pauly.

hello Maurizio
very nice picture with good details and super good colours
thanks greeting lou

Excelente luz con unos maravillosos colores que captaste a la perfección.
Abrazo Maurizio: Josep Ignasi.

  • Great 
  • lousat Gold Star Critiquer/Gold Star Workshop Editor/Gold Note Writer [C: 6573 W: 89 N: 15657] (65479)
  • [2011-09-05 15:40]

Ciao Maurizio,un primo piano che spacca il monitor,in Francia li chiamano "trompe-l'oeil" ,dettagli cosi' perfetti mandano in tilt la vista,il verde poi e' strepitoso.Complimenti e buon Martedi',Luciano.

  • Great 
  • BREARD Gold Star Critiquer/Gold Note Writer [C: 106 W: 1 N: 419] (2141)
  • [2011-09-05 22:24]

Bonjour Maurizio,
Remarquables couleur et netteté.
Travail très soigné.
Amitiés
Serge

  • Great 
  • foozi Gold Star Critiquer/Gold Note Writer [C: 2791 W: 0 N: 6696] (25839)
  • [2011-09-06 0:32]

Hello Maurizio,
such a lovely colour of green. The sharpness of the scales is so splendid. Excellent clarity and the view is very special.
good work in good composition.

regards,
Foozi

Ciao Maurizio, ricordo che da ragazzo era una cosa normalissima trovare e purtroppo catturare i ramarri, ora è una cosa quasi impossibile dalle nostre parti, quest'anno ad esempio non ne ho visto nessuno, segno che qualcosa è cambiato. La tua è una immagine spettacolare con un primo piano che sembra quasi impossibile vista la riluttanza a fasi avvicinare da questi soggetti. Un caro saluto, Paolo

  • Great 
  • anel Gold Star Critiquer/Gold Note Writer [C: 3053 W: 3 N: 8715] (40574)
  • [2011-09-06 7:46]

Bonjour Maurizio,
Une très belle image du lézard vert qu'on peut apercevoir assez rarement chez nous. J'aime bien ton cadrage et la possibilité de voir la coloration variée des écailles. Padre Pio a certainemnt aidé:-) J'ai déjà passé à S. Giovanni Rotondo sur le chemin de Monte Sant Angelo.
Un grand merci aussi de ton aide précieuse pour mon papillon. Je n'ai pas trouvé grand chose sur ce P. coridon un peu spécial. Mais je vais compléter ma note avec tes indications.
Bonne soirée
Amitiés
Anne

Hello Maurizio,
A wonderful image captured with great focus on the head, vivid colours, good details and excellent diagonal composition. Well done!
Regards,
Mircea

Hello Maurizio,

The play of colours in the lizard is amazing!
A beautiful creature is well collected, accurate DoF produces sharpness in all details...
Well framed with the subject in the diagonal..!

Greetings,
Pablo -

bellissimi dettagli e splendidi colori, complimenti Maurizio per questo ritratto, una bella macro,

ciao, e buona serata,

tino

macro spaziale,considerando la lente utilizzata sERGIO

  • Great 
  • vanda Gold Star Critiquer/Silver Workshop Editor/Gold Note Writer [C: 338 W: 25 N: 754] (3673)
  • [2011-09-17 8:51]

Ciao Maurizio!
A Rovigno ho fato una foto a una bestiaccia simile, anzi mi sembra la stessa. Non è venuta molto bene, ma la posterò così mi dari conferma se è la stessa.
Eccellente macro con dettagli straordinari della pelle.
Grande POV.
Complimenti caro amico e buona domenica.
Ciao! Vanda

Bonjour Maurizio,

Le lézard est bien placé dans le cadrage. La prise de vue permet de voir avec précision les détails du lézard vert. La bonne luminosité fait ressortir les couleurs. Bonne journée.

Pierre

Hello Maurizio.
This is superb reptile shot with very good details around the head. The scale and colors are just vivid and stunning.
Thanks and kind regards,
Jusni

  • Great 
  • kabel Gold Star Critiquer/Gold Note Writer [C: 61 W: 0 N: 95] (552)
  • [2012-02-12 17:55]

Hello, this is a really clear and vivid image of the lizard. great composition so we see his face and eyes with distinction.
Tfs,
Karen

Calibration Check
















0123456789ABCDEF