Side-by-Side Top-Bottom
Actual Image

Orthetrum albistylum - female (64)
pegos Gold Star Critiquer/Gold Note Writer [C: 222 W: 0 N: 356] (1982)
Orthetrum albistylum - female

Il torace nei maschi è bruno con due fasce chiare e l’addome in gran parte azzurro; le femmine hanno torace bruno con due fasce chiare e addome da giallastro a bruno con evidenti strie nere. Pterostigma nerastro. Il maschio presenta cerci bianchi; la femmina presenta il 10° urite e i cerci completamente bianchi. Assomiglia molto a O. Cancellatum ma si distingue per la colorazione dei cerci in entrambi i sessi e per la struttura più slanciata, il torace e soprattutto l’addome sono più sottili e stretti. Il maschio neosfarfallato presenta colorazione simile a quella della femmina.
Frequenta di solito acque ferme e più raramente quelle debolmente correnti. Gli adulti di solito stazionano lungo i sentieri o spazi presso i bordi degli stagni, posati sul terreno , sui sassi e sulla vegetazione. Volano in genere a modesta altezza dal suolo. La specie compare nel mese di giugno e vola fino ad agosto inoltrato. La specie è presente nell’Europa sud-orientale e meno frequentemente in quella centrale. Comune nell’Asia minore e centrale e arriva fino al Giappone. Presente in Italia al nord. Questa specie è abbastanza comune e localmente anche molto abbondante.

LA FOTO: scattata con il Nikkor AFS 300 F.4 + TC KENKO 1,4 con cavalletto e scatto remoto; senza flash; 1/60 ; f. 16,0. ; 200 ISO.

Si notano nella foto: il 10° urite e i cerci bianchi caratteristici della specie , lo pterostigma nero e la struttura slanciata dell'addome.

Altered Image #1

pegos Gold Star Critiquer/Gold Note Writer [C: 222 W: 0 N: 356] (1982)
Edited by:pegos Gold Star Critiquer/Gold Note Writer [C: 222 W: 0 N: 356] (1982)

Crop della zona capo/torace/ addome